Com’è fatta

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano y Inglés Estadounidense. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.

Ecco quello che troverai se deciderai di partecipare.

1.     Cultura e comunità locale

La valorizzazione della cultura per lo sviluppo del territorio e per l’occupazione.

 

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime

(5 PUNTI)

(1.1)  Informazione Attività di informazione e sensibilizzazione presso le comunità locali sui temi del mare: letture, rappresentazioni artistiche, attività sportive, ecc [   ] [   ]
(1.2)  Comunicazione
L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI 
Accordi con enti pubblici, privati e presenti nelle comunità locali, per attività condivise partnership pubblico privato, GAL, GAC Finanziamento di progetti filantropici, sponsorizzazioni culturali [   ] [   ]
(1.3)  Promozione Diffusione e distribuzione di materiale informativo e brochures sulla sostenibilità socio-ambientale

 

[   ] [   ]
Biblioteche sui temi del mare, biblioteche in spiaggia, ecc [   ] [   ]
(1.4) Incontri Incontri di promozione culturale nelle scuole, in luoghi pubblici ecc [   ] [   ]
Iniziative di coinvolgimento della comunità locale nella conservazione e valorizzazione dei beni storico, artistico, culturali [   ] [   ]
(1.5) Mostre ed esposizioni Mostre ed esposizioni di promozione culturale sui temi del mare [   ] [   ]
(1.6) Didattica Attività didattiche e formative di promozione culturale sui temi del mare [   ] [   ]
Attività didattiche legate alla tutela dei monumenti e patrimonio artistico. [   ] [   ]
(1.7) Turismo e territorio Opere di restauro [   ] [   ]
Apertura al pubblico di siti storici [   ] [   ]
Attività legate alla nautica, imbarcazioni storiche e apparecchiature navali [   ] [   ]
Pescaturismo [   ] [   ]
Salvaguardia e tutela dell’architettura tipica del territorio locale [   ] [   ]
Itinerari culturali-turistico-sportivi con segnaletica mirata [   ] [   ]
Progetti interculturali [   ] [   ]
(1.8) Altra buona pratica  

 

2.     Ambiente

La tutela e l’utilizzo sostenibile del territorio e delle sue risorse a favore delle comunità.

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime

(5 PUNTI)

(2.1) Informazione Attività didattiche e formative di promozione culturale sui temi del mare. [   ] [   ]
Attività didattiche legate alla tutela dei monumenti e patrimonio artistico. [   ] [   ]
(2.2) Comunicazione

 

L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

 

 

Percorsi di formazione e cultura specifici sul risparmio energetico, efficientamento e impatto ambientale della propria attività [   ] [   ]
(2.3) Promozione
CSR: L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI  
Iniziative di coinvolgimento della comunità locale in questioni ambientali (gestione impatto ambientale)

 

[   ] [   ]
Informativa agli ospiti e residenti sul corretto utilizzo smaltimento prodotti e imballaggi. [   ] [   ]
Laboratori e attività rivolte ai bambini, agli ospiti, ai residenti, sull’ impatto sociale e ambientale dei prodotti e servizi offerti

 

[   ] [   ]
(2.4) Energie rinnovabili
CSR: L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI 
Utilizzo di fonti rinnovabili, efficientamento energetico e/o risparmio energetico [   ] [   ]
Installazione colonnine ricarica auto elettriche [   ] [   ]
(2.5) Salvaguardia risorse naturali

 

L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

Monitoraggio ambientale e biodiversità, salvaguardia specie protette [   ] [   ]
Incentivi e/o iniziative di raccolta differenziata.

 

[   ] [   ]
Riciclo e valorizzazione materiali di recupero.

 

[   ] [   ]
Uso delle biomasse per produzione energia o compost [   ] [   ]
Riduzione uso carta/plastica e utilizzo di nuovi materiali ecologici.

 

[   ] [   ]
Salvaguardia delle coste, delle risorse marine e del mare [   ] [   ]
Tutela e pulizia ambiente marino, fluviale, lacustre e altri corpi idrici. [   ] [   ]
Attività volte alla riduzione degli sprechi dell’acqua e valorizzazione risorse idriche [   ] [   ]
Attività di monitoraggio e pulizia del territorio [   ] [   ]
Recupero ecosostenibile strutture e impianti dismessi [   ] [   ]
Opere di riqualificazione ecosostenibile [   ] [   ]
(2.6) Mobilità, accessibilità e trasporti Promozione e sensibilizzazione verso l’uso di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale.

 

[   ] [   ]
(2.7) Turismo e territorio Tutela della produzione tipica e locale e suo utilizzo nell’edilizia, nell’artigianato, nell’alimentazione e ristorazione

 

[   ] [   ]
(2.8) Altra buona pratica

 

3.     Accoglienza e accessibilità

La qualità dell’offerta, la disponibilità e il confronto per una realtà aperta al dialogo e multiculturale. L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime

(5 PUNTI)

(3.1) Informazione Attività informative educative e formative per favorire un turismo ecosostenibile [   ] [   ]
(3.2) Comunicazione Diffusione e distribuzione di materiale informativo e brochure sulla realtà locale, itinerari, iniziative culturali [   ] [   ]
Analisi della soddisfazione dei residenti ospiti turisti visitatori e azioni conseguenti [   ] [   ]
Segnaletica e cartellonistica migliorativa [   ] [   ]
(3.3) Promozione Apertura al pubblico di siti storici [   ] [   ]
Promozione itinerari locali costa/entroterra con offerta di prodotti tipici locali dell’enogastronomia e dell’artigianato [   ] [   ]
(3.4) Incontri Incontri con residenti e operatori pubblici e privati per la sensibilizzazione all’accoglienza [   ] [   ]
Organizzazione di momenti di incontro e di dialogo con la comunità locale e i nuovi residenti [   ] [   ]
Partecipazione e Promozione di azioni comuni per favorire un’offerta turistica integrata con il territorio (es CIV-Centri Integrati di Via). [   ] [   ]
(3.5) Mostre ed esposizioni Mostre ed esposizioni per la sensibilizzazione all’accoglienza dei nuovi residenti [   ] [   ]
(3.6) Mobilità, accessibilità e trasporti Mobilità sostenibile, favorendo l’accessibilità a tutte le persone (pullmino attrezzato, sentieri accessibili, mezzi elettrici dedicati …) [   ] [   ]
(3.7) Attività e opere a favore dell’accoglienza

 

L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

Attività e opere a favore di persone portatrici di handicap e con disturbi alimentari [   ] [   ]
Creazione di ambienti accoglienti e aperti al dialogo [   ] [   ]
Opere e attività a favore delle neo mamme/infanti. [   ] [   ]
Attività a favore di recupero minori con problemi di giustizia e/o familiari. [   ] [   ]
Attività a favore delle persone anziane. [   ] [   ]
Iniziative in multilingua [   ] [   ]
Prodotti/servizi per categorie svantaggiate e famiglie offerti a particolari condizioni agevolate. [   ] [   ]
(3.8) Altra buona pratica  

 

4.     Lavoratori/trici e ambiente di lavoro

La cura dell’ambiente di lavoro e la valorizzazione delle competenze per il benessere delle lavoratrici e dei lavoratori per la qualità della produzione e dei servizi resi. L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI, SA8000

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime

(5 PUNTI)

(4.1) Formazione e aggiornamento del personale Attività formative e di aggiornamento (oltre agli obblighi di legge) [   ] [   ]
(4.2) Incontri a favore dei/delle lavoratori/trici Incontri atti a favorire il dialogo e il confronto in ambito lavorativo. [   ] [   ]
(4.3) Innovazione, Flessibilità e Telelavoro

 

L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

Nuovi approcci di organizzazione del lavoro [   ] [   ]
Aumento del n° volontari/e attivi/e in modo continuativo [   ] [   ]
Introduzione di nuove tecnologie a favore dei/delle lavoratori/trici [   ] [   ]
Volontariato dei/delle dipendenti a favore di comunità locale e/o altri enti. [   ] [   ]
Iniziative salvatempo e welfare aziendale o secondario. [   ] [   ]
Altre misure di conciliazione tra vita privata e lavoro (baby – parking, asili nido aziendali) o management delle diversità

 

[   ] [   ]
Altre iniziative a favore del genere meno rappresentato. [   ] [   ]
Stabilizzazione di almeno un/una collaboratore/trice precario/a nel corso dell’esercizio corrente o precedente [   ] [   ]
(4.4) Modelli e procedure a favore della sicurezza e salute in ambito lavorativo

 

Dispositivi e iniziative per la salute e/o la sicurezza sul lavoro, oltre agli obblighi di legge.

 

[   ] [   ]
Miglioramento dell’arredo con materiali ipoallergici. [   ] [   ]
Indagini di clima e/o dialogo/coinvolgimento (engagement) dei/delle dipendenti e di altre figure aziendali per promuovere salute e sicurezza. [   ] [   ]
Partnership con ASL per promuovere la tutela della salute sul luogo di lavoro [   ] [   ]
(4.5) Altra buona pratica  

 

5. Innovazione tecnologica

L’aggiornamento tecnologico, sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale, per diffondere cultura e offrire servizi e prodotti in modo più efficace ed efficiente. L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI, SA8000

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime

(5 PUNTI)

(5.1) Innovazione di processo Aggiornamento apparecchiature tecnologiche per la migliore fornitura di servizi [   ] [   ]
Informatizzazione dei contenuti per la migliore fornitura di servizi [   ] [   ]
Aggiornamento tecnologico “green” delle procedure o macchinari di produzione [   ] [   ]
(5.2) Innovazione di prodotto Riqualificazione ecosostenibile di servizi o prodotti (design, ergonomia, materiali utilizzati, ecc.)

 

[   ] [   ]
(5.3) Networking, interconnessioni e accordi Utilizzo di sistemi informativi e portali web.

 

[   ] [   ]
Partecipazione a progetti e programmi di ricerca, nazionali o internazionali.

 

[   ] [   ]
(5.4) Competitività socio/ambientale Riposizionamento socio-ambientale più sostenibile dell’ente/associazione/impresa.

 

[   ] [   ]
(5.5) Innovazione di marketing Raccolta fondi innovativa (crowdfunding) [   ] [   ]
(5.6) Altra buona pratica

6. Relazioni

La promozione di relazioni sul territorio e la partecipazione a reti nazionali e internazionali per scambiare informazioni, conoscenze e culture. L.G.OCSE, OT24INAIL, GR

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime
(5 PUNTI)
(6.1) Connessioni e networking con la comunità nazionale e internazionale

 

L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

Promozione e partecipazione a reti nazionali o internazionali [   ] [   ]
Partnership per trasferimento di know-how e collaborazioni, intese, protocolli con altri enti pubblici e privati [   ] [   ]
Rapporti con Università, scuole, enti locali

 

[   ] [   ]
Opere provenienti da altri musei ospitate [   ] [   ]
Opere del museo richieste da terzi per esposizioni [   ] [   ]
(6.2) Public relations

 

L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI

Relazioni con i media [   ] [   ]
Relazioni con le associazioni locali [   ] [   ]
Sponsorizzazioni ricevute [   ] [   ]
Citazione del nome dell’ente in pubblicazioni scientifiche, negli anni precedenti a quello di riferimento (indicare relativo Citation Index) [   ] [   ]
(6.3) Coinvolgimento (Stakeholder engagement) Assemblee (oltre gli obblighi di legge) [   ] [   ]
Aumento della partecipazione dei soci alle assemblee [   ] [   ]
(6.4) Altra buona pratica

 

7. Catena di fornitura

La cultura dell’eco-sostenibilità dei propri fornitori, il loro rispetto dei diritti umani anche per produzioni in altri Paesi, come garanzia di affidabilità dei servizi offerti. L.G.OCSE, OT24INAIL, GRI, SA8000

Sezioni Buone Pratiche Adottata nell’anno precedente o in quello in corso
(10 PUNTI)
In corso di realizzazione o non ancora a regime

(5 PUNTI)

(7.1) Selezione ed empowerment socio/sostenibile dei fornitori

 

Utilizzo fornitori che impiegano lavoratori/trici appartenenti a categorie svantaggiate (oltre obblighi di legge) [   ] [   ]
Uso di fornitori locali con il vincolo che rispettino anch’essi criteri eco-sostenibili (sono “locali” se hanno sede/UL nel raggio di 70km dalla propria sede legale/UL) filiera corta. [   ] [   ]
Periodica e sistematica rotazione dei fornitori locali [   ] [   ]
Fornitori che hanno sottoscritto il proprio codice etico o piano per i diritti umani (Punteggio in caso di miglioramento rispetto all’anno precedente) [   ] [   ]
Realizzazione e mantenimento iniziative di supporto a M-PMI lungo la propria catena del valore, per adozione di principi di RS [   ] [   ]
Applicazione Linee Guida OCSE [   ] [   ]
Partnership con propri fornitori per trasferire know-how e competenze in ottica di innovazione sostenibile [   ] [   ]
(7.2) Selezione dei prodotti Acquisto di prodotti certificati PEFC/FSC (>5% tot acquisti) [   ] [   ]
Pesca sostenibile, marchio dolphin safe o altri [   ] [   ]
(7.3) Rapporti contrattuali con fornitori Pagamento dei fornitori prima della scadenza del debito [   ] [   ]
Monitoraggio soddisfazione fornitori [   ] [   ]
Sottoscrizione proprie procedure e/o clausole anticorruzione da parte dei fornitori/partner. [   ] [   ]
(7.4) Altra buona pratica  

 

 

8. Buona Pratica più rappresentativa

 

Qual è la “buona pratica dell’anno” che desiderate evidenziare?

 

 

 

 

 

 

Certificazioni e premi

Bandiera Blu (5 PUNTI) [ ]
Bandiera Arancione (5 PUNTI) [ ]
Bandiera Lilla (5 PUNTI) [ ]
Certificazione ISO 9001 (qualità) (5 PUNTI) [ ]
Certificazione EMAS (ambiente) (5 PUNTI) [ ]
Certificazione ISO 50001 (energia) (5 PUNTI) [ ]
Certificazione ISO 14001 (ambiente) (5 PUNTI) [ ]
Certificazione BS OHSAS 18001 (salute e sicurezza) (5 PUNTI) [ ]
Certificazione SA8000 (lavoratori, ambiente, diritti umani) (5 PUNTI) [ ]
Adesione al Global Compact (lavoratori, ambiente, diritti umani) (5 PUNTI) [ ]
Adozione modello UNI:INAIL (5 PUNTI) [ ]
Modello organizzativo 231/01 (anche semplificato secondo il DM 13.2.2014) (5 PUNTI) [ ]
Procedure 18001 non certificate ma soggette a audit periodico di terza parte (5 PUNTI) [ ]

 

Codice etico (15 PUNTI) [ SI ] [ NO ]
Report di sostenibilità o bilancio sociale o integrato o di impatto (15 PUNTI) [ SI ] [ NO ]